Pubblicato: venerdì 14 maggio 2021
Photo: Ansa
Podcast – Il difficile rapporto tra la destra italiana, l’Ue e il cibo

Apriamo questo episodio del podcast parlando di cibo. O meglio, delle curiose e spesso fuorvianti uscite di vari politici italiani - soprattutto di destra - a proposito della disgustosa dieta che l’Unione europea ci vorrebbe imporre. Insetti essiccati, latte creato in laboratorio, vino annacquato: andiamo a scoprire che cosa c’è di vero, e che cosa invece no, nelle tante notizie e dichiarazioni circolate su questi argomenti negli ultimi giorni.

Al lato opposto dello spettro politico troviamo invece la “Panzana pazzesca” di Nicola Fratoianni (Sinistra italiana) sull’India che venderebbe ai Paesi ricchi i vaccini di cui avrebbe invece disperatamente bisogno. Infine un’altra “Panzana pazzesca”, di Licia Ronzulli (Forza Italia), che ha sostenuto che gli esponenti della Lega citati da Fedez nel suo discorso del 1° maggio sarebbero stati tutti espulsi dal partito per le proprie esternazioni nei confronti dell’omosessualità.

Nella rubrica di debunking parleremo delle foto del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti (Pd) oggetto di disinformazione sul tema dei vaccini; della notizia, riportata in modo incompleto e fuorviante in Italia, circa i candidati messicani che si sarebbero identificati come donne per aggirare la legge sulla parità di genere; e del ritorno delle bufale sulle elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti.

La sezione di scienza e medicina questa settimana approfondirà un argomento cruciale nella battaglia per una informazione corretta sulla pandemia da Covid-19 e non solo: in che modo distinguere gli studi scientifici tra affidabili e non.

Buon ascolto!

Logo
Logo